Il contenuto di questa pagina richiede una nuova versione di Adobe Flash Player.

Scarica Adobe Flash Player


Area Riservata
User
Password

stampa presentazione

Venerabile Madre Teresa Casini
Frascati 27 Ottobre 1864 - Grottaferrata 3 Aprile 1937

Cenni biografici

Teresa Casini nacque a Frascati il 27 ottobre 1864, primogenita di Tommaso Casini e di Melania Rayner. A dieci anni rimase orfana del padre, cui era affezionatissima e che fu il suo primo grande educatore. Dopo la sua morte si trasferì con la madre a Grottaferrata presso i nonni materni.
Nel 1875 fu alunna del Collegio di S. Rufina in Roma, dove percepì con chiarezza la chiamata alla consacrazione. Per Teresa Casini fu determinante l’incontro con l’abate dei basiliani di Grottaferrata P. Arsenio Pellegrini; egli divenne sua guida spirituale e l’aiutò a discernere la sua chiamata. A diciotto anni volle consacrarsi a Dio. Contrasti familiari e varie opposizioni nei due Istituti in cui successivamente entrò per obbedienza, le irrobustirono lo spirito, disponendola a realizzare la speciale vocazione cui Dio la chiamava.
Teresa avvertiva sempre più chiaramente di essere chiamata ad un’altra missione, imperniata sulla devozione al Cuore di Gesù e la spiritualità della “riparazione”. Cominciò a pensare come dare concretezza alla sua determinazione di offrirsi per la santificazione dei Sacerdoti. Riunì attorno a sé delle giovani che condividevano il suo ideale e il 2 febbraio 1894 diede inizio ufficialmente all’Istituto che le era germogliato in cuore, dando vita a una comunità contemplativa.
Si dedicò con le sue figlie ad una vita intensa di riparazione, nutrita di ininterrotta preghiera dinanzi a Gesù Sacramentato, per implorare doni di santità ai Sacerdoti.
Madre Teresa pensava a come rispondere alla richiesta di dare un pratico contributo alla formazione di anime sacerdotali. Incoraggiata dal Card. Satolli, Vescovo di Frascati, tolse la clausura per dedicarsi a varie attività apostoliche. Aprì il primo laboratorio nel 1910 a Grottaferrata per educare le figlie del popolo, affinché formando delle brave mamme di famiglia, indirettamente collaborasse a far sì che il Signore suscitasse in famiglie cristiane giovani da chiamare alla dignità sacerdotale.
Teresa però non era ancora soddisfatta e, nella preghiera e nella meditazione, cercava di comprendere come poter più efficacemente rispondere a quella richiesta di Gesù che riecheggiava nella sua anima : “Dammi Sacerdoti Santi”. Nacque così in lei, l’idea della nuova opera che fu chiamata dei “Piccoli Amici di Gesù” e che ebbe inizio con l’approvazione del Vescovo di Frascati nel 1925. I collegi e le scuole dei “Piccoli Amici di Gesù”, come vivai di vocazioni, si diffusero in Italia e all’estero e hanno dato e continuano a dare i loro frutti.
Si prodigò inoltre, con delicata premura, in tutte quelle forme di attività che il suo gran cuore le ispirava per il bene dei Sacerdoti, sempre in sintonia con il fine specifico e le esigenze dei tempi.
Teresa Casini, fu anima di profonda umiltà, desiderò il totale nascondimento e praticò l’obbedienza come adesione alla volontà di Dio.
La voce dello Sposo la chiamò a sé il 3 aprile 1937, a Grottaferrata.      

Il 7 luglio 1997 la Chiesa l’ha dichiarata Venerabile.

 

VICIS Fondatrice Calendario Eventi Le nostre ricorrenze